• Budrio Più

Rottura delle relazioni sindacali e stato di agitazione. Solidarietà ai dipendenti comunali

Avevamo appreso con sgomento la notizia della rottura delle relazioni sindacali tra l’Amministrazione comunale e i rappresentanti dei lavoratori del comune.

È un fatto che mai si era verificato in passato a Budrio, dove ci si è sempre confrontati trovando soluzioni per il bene dell’ente e dei servizi offerti, pur partendo da ruoli e da punti di vista diversi.

Come consiglieri comunali di opposizione abbiamo immediatamente scritto al sindaco per essere informati e aggiornati.

Riteniamo questa rottura sindacale un fatto molto negativo che dà la dimensione delle difficoltà del Comune. Ciò che ora viene messo in discussione è il bene più prezioso per un’amministrazione: la professionalità e la passione dei dipendenti comunali.

Assistiamo a un forte disorientamento, sia all’interno della macchina comunale, sia nella vita di comunità. Purtroppo chi ha la responsabilità di questa situazione non sta dimostrando di poterne uscire positivamente.

L'assemblea dei dipendenti di mercoledì 13 novembre ha deciso lo stato di agitazione che comporta la convocazione delle parti in Prefettura, mai avvenuta in passato.

Chiediamo al sindaco di modificare le proprie inaccettabili posizioni, per consentire di arrivare a un accordo equo e positivo per tutti.

In questa particolare e delicata fase delle relazioni sindacali, esprimiamo la nostra solidarietà e la nostra vicinanza ai dipendenti comunali e ai loro rappresentanti.

28 visualizzazioni

© 2023 by House of Keto. Proudly created with Wix.com