• Budrio Più

Budrio Merita di Più!

articolo del gruppo consigliare Budrio Più per il notiziario comunale di giugno 2019


LA NOSTRA PREOCCUPAZIONE È PROFONDA

Come tutti i budriesi, tocchiamo con mano l'incapacità di affrontare anche le questioni pratiche più semplici e vediamo l'impoverimento delle connessioni che contribuivano alla qualità della vita e alla ricchezza sociale e culturale del nostro comune. Tutto questo fa male a Budrio e non possiamo restare con le mani in mano di fronte a questo rapido declino.


TUTTO È PEGGIORATO

L’approvazione del bilancio è stata la manifestazione chiara di ciò che sosteniamo da mesi. Dopo quasi due anni non c'è un settore della vita budriese dove si sia visto un cambiamento in meglio. Si erano candidati dicendo di essere migliori di chi c'era prima. Invece assistiamo a uno sbandamento istituzionale, amministrativo, sociale e culturale.

Un tempo Mazzanti parlava di tassazione locale troppo alta e insostenibile: ebbene, Mazzanti non solo le tasse non le ha abbassate, ma un mese fa ha addirittura aumentato l’addizionale IrpefC’era il teorema delle tariffe locali che avevano raggiunto livelli proibitivi: con Mazzanti aumentano Cosap, prezzi dei servizi cimiteriali e degli impianti sportiviSi parlava molto del caro-asilo e del caro-mensa, Mazzanti diceva di voler diminuire il tasso di copertura del servizio a carico delle famiglie. Ma oggi che Mazzanti è sindaco, quello stesso dato risulta essere addirittura superiore. Il contratto per la gestione della farmacia comunale stipulato dal Comune con Sfera “è un insulto al buon senso e alle tasche dei cittadini”, diceva il consigliere Mazzanti. Oggi la farmacia viene citata come un esempio di gestione positiva anche per gli effetti sul bilancio del Comune.

UN VITTIMISMO SENZA IDEE

Si è cercato di nascondere l'assenza di idee e progetti dietro le presunte difficoltà lasciate dalle amministrazioni precedenti. I bilanci approvati in questi ultimi due anni, con il parere favorevole dei revisori dei conti, dimostrano che non c'era nessun "buco di bilancio". Ciò che manca è la capacità di trovare soluzioni.


TEMPO SCADUTO

Il tempo del "siamo inesperti, lasciateci lavorare e vedrete" è ampiamente scaduto. L'arroganza con cui il sindaco risponde alle legittime domande dei cittadini è il modo con cui si cerca di nascondere incapacità e disorientamento.

I cittadini attendono risposte. Non è più questione di appartenenza a un partito o a un’area politica, adesso in gioco c’è il futuro della nostra comunità: BUDRIO MERITA DI PIÙ





8 visualizzazioni

© 2023 by House of Keto. Proudly created with Wix.com