• Budrio Più

Biancaneve nel Novecento - la presentazione con Marilù Oliva

Una settimana fa, più o meno a quest'ora, eravamo in diretta con Marilù Oliva per la presentazione del suo ultimo libro "Biancaneve nel Novecento", in cui due vicende, distanti nella storia e nella geografia, si intrecciano per raccontare il secolo scorso, attraverso una bambina nata negli anni 80 a Bologna e una ragazza prigioniera nel campo di concentramento di Buchenwald.


In poco meno di 300 pagine, Marilù Oliva ci fa entrare in molte dimensioni e ci fornisce stimoli per approfondire moltissimi temi.

Abbiamo donne in diversi momenti della vita e in momenti storici differenti, che portano con sé abitudini, pensieri, vulnerabilità. Abbiamo i pregiudizi, che da sempre accompagnano la vita delle donne, abbiamo donne che mancano dalla grande Storia. Una Bologna che si sveglia con la bomba alla stazione e poi la piaga dell'eroina. Il racconto dal campo di concentramento, ma soprattutto di una sezione spesso taciuta di Buchenwald, cioè Sonderbau, il bordello del campo, strategia voluta da Himmler per migliorare la produttività.


Uscito a fine gennaio, Biancaneve nel Novecento sta ricevendo moltissimi apprezzamenti, di pubblico e di critica.

Noi siamo molto contenti di aver coinvolto Marilù Oliva e organizzato una diretta per parlare insieme a lei proprio di questo bel libro.

Abbiamo scelto di essere, almeno noi, in diretta da una libreria del paese.

Con Marilù Oliva abbiamo parlato dell'idea e della ricerca che sta dietro a questo libro, dell'indifferenza che spesso accompagna la vita dell'essere umano, dell'importanza della Storia.


Alcuni approfondimenti sul libro:


28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

© 2023 by House of Keto. Proudly created with Wix.com